Incontri ed eventi, seguite i nostri consigli e le nostre informazioni

Incontri Eventi

January 16th, 2014 at 3:26 pm

Taranta e tarantella: le tradizioni che infiammano la modernità

taranta incontri ed eventi

taranta incontri ed eventi

La Pizzica è un ballo antichissimo ed è tornato di moda grazie a tanti fattori e all’impegno di appassionati e artisti che lottano per non far cadere nel dimenticatoio tradizioni, usi, costumi e colori delle nostre varie parti d’Italia. Le danze popolari sono un modo dinamico e divertente per far conoscere una realtà, un modo di essere di una regione, di un luogo, di una comunità. Si aprono scuole, corsi, si organizzano eventi e ci si riunisce sempre di più in spazi aperti e pubblici per ballare e condividere insieme movimenti e ritmi salentini. L’edizione della Notte della Taranta 2013 ha visto la partecipazione di oltre 130 mila spettatori, Melpignano di Lecce si è resa protagonista del grande festival impegnato nel recupero della pizzica pugliese. Si è ballato nella grande piazza dell’ex convento degli Agostiniani. Il concertine finale si è aperto con l’introduzione di violoncello di Giovanni Sollima che ha spiegato “La mia Taranta è musica del corpo, il violoncello è uno strumento che prende l’ottanta per cento del corpo, e il corpo vibra, liberando la musica”. Sollima ha suonato accompagnando un testo del Seicento scritto dal gesuita Athanasius Kircher.

pizzica incontri eventi

pizzica incontri eventi

 

La serata ha visto la divisione in due eventi, un inizio concerto seguito da Eugenio Bennato (Notte del Sud Ribelle) e un esibizione di tredici musicisti, sette voci e diversi ballerini, il Venticello seguito dall’Orchestra popolare Notte della Taranta, iniziato alle 22.45. Alla serata hanno partecipato Miguel Angel Berna, etoile iverico studioso del tarantismo e del flamenco. L’ospite importante che ha fatto parlare tanto della serata è stata Emma Marrone, ma si sono visti anche altri importanti nomi come Max Gazzè e Niccolò Fabi che hanno parlato dell’uso del vinile e l’importanza di supportare l’ascolto di musica col giradischi. Ma non finiscono qui gli eventi dedicati al ballo popolare, in un’altra regione vicina si tiene un’altra settimana e un altro festival dedicato. Caulonia ospita il Festival della Tarantella un altro importante evento che vedrà la partecipazione di artisti, ballerini e musicisti importanti. L’evento si tiene dal 27 al 31 agosto, durante le giornate si tengono incontri, lezioni, stage e occasioni di ballo collettivo altra occasione divertente di apprendere i movimenti base. I Sud Sound System apriranno la rassegna serale di eventi con un concerto, il secondo giorno dopo ritroviamo l’ospite fisso dell’evento Eugenio Bennato che suonerà insieme a Raiz e Pietra Monte Corvino. Il 30 abbiamo un altro evento “Caulonia incontra il mondo” dove parteciperanno James Senese & Napoli centrale, l’Orchestra del Mediterraneo di Jamal Ouassini. Il 31 agosto, Antonella Ruggero suonerà in Tamburi del Sud, un’altra serata dove musica popolare e pop si incontrano con uno sguardo sempre rivolto alle contaminazioni artistiche, estere e culturali.

comments Comments (0)    -
September 15th, 2013 at 8:41 am

A Roma l’happening di 24 option, scopriamo la piattaforma

24La prima cosa da fare quando si è deciso di scendere in campo scegliendo le opzioni binarie, è quello di scegliere la giusta piattaforma dove operare; perchè questa decisione diventa indispensabile per poter avere una carriera come trader che sia vincente, rispetto a quella di altri trader presenti sul mercato.

Poniamo l’attenzione su una delle migliori piattaforme presenti, dove è possibile trovare notizie di mercato molto precise, oltre ad aggiornamenti sempre puntuali e accurati, sull’andamento di beni di mercato. Stiamo parlando nello specifico di 24Option, che è senza dubbio la piattaforma più grande in assoluto per il trading di opzioni binarie, in Italia probabilmente anche superiore ai tanti competitors come Banc De Binary, Anyoptions e Top Option, che si basa sull’accesso veloce alle notizie di mercato più importanti. L’azienda stessa terrà una conferenza di presentazione della piattaforma e di tecniche per il trading a Roma il 29 settembre, il cui scopo è quello di cercare di spiegare ai traders professionisti come ai principianti come usare al meglio la piattaforma in tutte le sue svariate funzioni.

Ma andiamo a vedere nello specifico, cosa offre questa piattaforma. 24Option, offre gli indici azionari sia europei che americani, il forex, le materie prime o molto altro. Dunque, questa piattaforma, diventa un punto di riferimento per tutti i traders, visto e considerato che offre una possibilità infinita di investimenti, abbracciando praticamente tutto. A questo, poi, va aggiunto che i profitti sono dell’89%, oltre alla possibilità di poter trovare tutto ciò che occorre per poter riuscire nel vostro intento, ed avere successo, grazie all’ottimo team di analisti presente. Ogni notizia di mercato è trattata in modo molto semplice, così da dare la possibilità a tutti di comprenderla e usarla nel migliore dei modi, nel momento in cui si è chiamati alle scelte da fare per investire. A questo servizio, poi, si aggiunge anche quello che prevede aggiornamenti via mail in tempo reale, durante tutto l’arco della giornata; così da poter dare al trader tutti gli strumenti giusti per poter poi operare sul mercato.

Una serie di altri servizi accessori, poi, sono alla base di questa compagnia, che è l’unica, come detto in precedenza, ad arrivare all’89% di profitto su quello che è l’importo investito dal trader. Tra questi servizi annoveriamo sicuramente il centro assistenza, consultabile sia via telefono, che via e-mail, che attraverso una chat live; tutto questo in ben nove lingue differenti, così da accontentare un pò tutti i traders. Ovviamente la piattaforma mette a disposizione un centro assistenza, non solo per qualsiasi problema tecnico; ma anche per potersi avvalere di un team di traders molto esperti, pronti a darvi una mano, per spiegarvi meglio quali possono essere i migliori investimenti da fare, per poter trarre il massimo dal capitale investito. A disposizione, poi, anche una libreria centralizzata, che offre a tutti i traders la possibilità di attingere a materiale, testi e quant’altro, che può tornare utile per capire bene tutte le dinamiche del mercato.

 

comments Comments (0)    -
August 26th, 2013 at 2:43 pm

Milano, Roma e Firenze: dalla letteratura alla spiritualità.

Incontri ed eventi inaugura la sua rubrica di arte e cultura considerando biblioteche e librerie luoghi importanti di occasioni, formazione, apprendimento e crescita personale. Vediamo insieme una piccola rassegna di appuntamenti.

Eventi sergio Bambaren

Bergio Bambaren

Iniziamo da Milano, dove nello store Mondadori di Piazza del Duomo si terrà la presentazione del libro di Sergio Bambaren “Lettera a un’amica che ci sarà per sempre” edito da Sperling & Kupfer. E’ un gesto dell’autore verso un’amica scomparsa, una lettera che racconta la storia di questa persona, una promessa fatta dall’autore e che mantiene con un racconto profondo di infanzia, amicizia, giovinezza e vita.
Sergio Bambaren è uno scrittore australiano e i suoi romanzi si caratterizzano per una narrazione profonda e ispirata, i titoli dei suoi libri sono sempre evocativi e richiamano ai suoi valori e alle sue passioni principali. Surfista ed sostenitore delle lotte ambientali per la salvaguardia del mare, studia negli Stati Uniti dove consegue la laurea in Chimica e ingegneria. Il suo primo libro è del 1996, Il Delfino che vede più di 60.000 copie in 25 lingue diverse. I suoi romanzi sono sempre centrati sul tema dell’ambiente e della difesa degli oceani e della vita sottomarina.

museo di trastevere

Museo di Trastevere

Per gli appassionati della fotografia, invece da non perdere la mostra fotografica a Roma di due grandi artisti che hanno raccontato la storia della grande città attraverso raffigurando le sue pietre, la mostra porta il titolo “I volti, le pietre, la città: Mario Carbone ed Emilio Gentilini”. La collezione è presentata presso il Museo di Roma in Trastevere, sono 100 immagini vintage prodotte tra il 1952 e il 1985. “E’ una Roma pittoresca – si segnala nel comunicato – in cui si colgono già i segnali del cambiamento, quella raccontata dalle immagini di Mario Carbone ed Emilio Gentilini”. “L’intento – spiega il comunicato – è quello di valorizzare e rendere visibile al pubblico parte dell’immensa collezione fotografica del museo trasteverino che si avvale anche di importanti fondi fotografici”.

 

eventi arte

Zhang Huan, artista

Passiamo a Firenze, dove troviamo un’interessante mostra dedicata al confucianesimo e al suo fondatore. Presso Forte Belvedere e Palazo Vecchio, dal 9 settembre al 13 ottobre, sarà possibile visitare “L’Anima e la Materia” di Zhang Huan, artista che espone la sua produzione più importante, tra cui una statua Confucius realizzata in marmo bianco di Carrara, l’artista ha voluto così rendere omaggio alla tradizione e alla storia artistica della città, Firenze, che ospita la sua opera importante proprio nel Salone Cinquecento. Nella Sala degli Elementi è possibile osservare Florence Buddha, un’opera realizzata con cenere compatta, un materiale che richiama la profondità spirituale cinese e che rimanda, come spiega l’artistia, alle memorie collettive e ai desideri dei devoti che bruciano l’incenso per rituale mistico. Huan afferma che la cenere d’incenso non è solo cenere, né solo materia ma è l’anima collettiva delle nostre memorie e delle nostre speranze“.

 

comments Comments (0)    -
August 26th, 2013 at 1:53 pm

Assicurazioni? Proteggiamo ogni aspetto della nostra vita

Partecipiamo e viviamo i nostri incontri ed eventi in sicurezza e tranquillità, il mondo delle assicurazioni cresce con i suoi servizi e le sue polizze dedicate ad ogni aspetto della vita. L’RCA è obbligatoria per chi guida l’auto e ci sono altre assicurazioni obbligatorie per motivi professionali, legati alle attività che svolgiamo. Vediamo alcuni consigli di esperti che lavorano nel mondo delle assicurazioni e i consigli su come scegliere la polizza migliore.

assicurazioni

Tranquilli e assicurati

Le tariffe cambiano di compagnia e compagnia, non sono mai stabili nel tempo e nell’anno perché entrano in gioco tanti fattori socio economici, oltre che alla strategia seguita dalla singola compagnia assicurativa. Certo che bisogna informarsi sul costo dei premi assicurativi, sulle tariffe e sui tempi e modalità di liquidazione, per farlo il web ci è venuto incontro, creando dei servizi di confronto istantaneo delle varie assicurazioni, si chiamano servizi “trova polizza”.  Aiutano a verificare, valutare ogni tariffa sia per il primo anno che anche in previsione degli anni successivi. Confrontano i vari aspetti, ad esempio per l’RCA il costo della copertura incendio, furto e kasko, che sono in genere le condizioni base di una polizza assicurativa auto. Gli optional sono il controllo satellitare, l’assistenza in strada, il cambio tergicristallo ed altri elementi importanti che però non rientrano nell’obbligatorietà di legge che prevede soprattutto la copertura per i danni provocati da incidenti. Le esigenze di copertura assicurazione sono tante e allora ecco una lista di consigli per cercare la migliore offerta. Innanzitutto, confrontiamo gli stessi premi assicurativi nelle differenti compagnie, tenendo conto dei reali bisogni e del motivo per cui decidiamo di aprire una polizza. Richiediamo dei preventivi gratuiti, delle volte il siti internet di confronto polizza online assicurano questo servizio ma è sempre bene confrontarsi anche con i professionisti per non riscontrare incongruenze nell’applicazione pratica del preventivo selezionato.

assicurazione incontri ed eventi

Come scegliere la polizza migliore

Verificare che l’assicuratore abbia compreso le esigenze esposte, leggere bene e seguire la stesura del contratto, verificare che tutte le clausole siano leggibili e che non si usi il carattere piccolo o illeggibile per inserire elementi non ricercati. Verificare la correttezza del livelli bonus, una sorta di premio consumatori o di buona condotta nel caso di RCA Auto, esaminare la franchigia e controllare che la polizza sia estendibile anche nella zona Unione Europea ed estero, cioè che il premio sia percepibile in caso di fatto all’estero e fuori dalla comunità europea; controllare la flessibilità delle polizze e delle formule proposte, in genere i prodotti assicurativi sono camaleontici, ovvero sono altamente personalizzabili sia nel premio che anche nel costo di polizza. In caso di rateizzazione del premio assicurativo constatate il costo del servizio bancario, la rateizzazione è un vero e proprio prestito che ha un costo di interesse, significa che il premio si suddivide in piccole somme ma aumenta per via degli interessi di indennizzo applicati, spesso conviene risparmiare il soldo sotto il materasso o nel salvadanaio e pagare in un’unica soluzione il premio annuale.

comments Comments (0)    -
August 26th, 2013 at 1:21 pm

Energia e risparmio: l’utilizzo del metano aiuterebbe le strutture turistiche?

Parliamo del metano e di altre fonti, il risparmio energetico è al centro del tema ambientale, politico, economico e anche turistico. Un impianto che consuma poco garantisce qualità per l’ambiente e risparmio per la struttura turistica, culturale, ricettiva, convenienza che si riversa anche sul portafoglio del cliente oltre che del gestore. Quali sono le materie che consentono alta efficienza e risparmio? Entriamo nel tema della green energy.

metano turismo

Risparmio energetico, ecologia e turismo

Che cosa sono il metano abiotico e il metano biotico. Sul primo la ricerca scientifica sta facendo grandi progressi di ricerca perché considerata una nuova possibilità di rifornimento energetico futuro. Il metano abotico non nasce dalla disgregazione delle sostanze organiche presenti nelle rocce sedimentarie, nate cioè dall’accumulo nei secoli di sedimenti, non nasce quindi dall’intervento di organismi o dall’influenza della temperatura sui processi biochimici. Il metano abiotico si forma in profondità, ovvero nelo strato della Terra raggiungibile oggi con appositi materiali e dove i processi di formazione biochimica non avvengono per intervento di sostanza organica. Il metano abiotico viene di solito sprigionato dai vulcani con le eruzioni, la sua emissione però avviene anche in altre circostanze, nelle zone idrotermali o dove ci sono determinate reazioni chimiche e inorganiche. Finora noi abbiamo sempre usato il metano superficiale, si può usare questa nuova risorsa? È quello che gli scienziati stanno cercando di capire. Le potenzialità del metano abiotico vengono studiato dall’ dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) insieme ad un team internazione di esperti. Il geologo Giuseppe Etiope ha scoperto che in Europa ci sono ben quattro zone con riserve di metano profondo, i giacimenti italiani si trovano vicino a Genova, nelle Terme di Genova e ad Acquasanta, mentre le altre risorse si trovano in Turchia, Grecia e Portogallo. Etiope ci spiega: “che il gas abiotico è prodotto naturalmente in rocce ignee a bassa temperatura, al di sotto di cento gradi centigradi, in quantità significative e in numerose aree”.  Una grande possibilità di scoperta e di ricerca, ma per la commercializzazione siamo molto lontani perché l’estrazione ai fini di commercializzazione rimane insufficiente per rispondere al fabbisogno energetico attuale, anche la ricerca non ha ancora studiato questo aspetto, ma sta analizzando ancora la modalità di formazione e influenza di questa nuova e ipotetica risorsa energetica.

metano incontro ed eventi

Metano abiotico e ricerca

Il metano mette in discussione ambientalisti ed economisti, è una risorsa ritenuta green ma in realtà gli effetti della sua estrazione possono essere dannose per l’ambiente e per le comunità vicine ai giacimenti. Se si vuole l’energia veramente green e di risparmio bisogna puntare sulle fonti energetiche rinnovabili e alternative, perché l’estrazione potrebbe portare ulteriori danni, bisogna tutelare il territorio agricolo, boschivo, culturale e soprattutto le persone, si parla anche del rischio delle scosse sismiche indotte dall’attività di trivellazione, perché crea forti pressioni di gas che si ritrasmettono sulla stabilità del territorio.  Insomma, risparmiare sul costo di una lampadina deve anche significare una valorizzazione ecologica, naturale e sociale del territorio in cui viviamo.

comments Comments (0)    -
August 26th, 2013 at 12:39 pm

L’estate sta finendo …

Fine estate appuntamenti

Fine estate appuntamenti

Per salutare la fine della stagione più calda dell’anno, regioni, comuni e province organizzano occasioni di intrattenimento, cultura, divertimento, musica e cinema. Ottime occasioni per incontri ed eventi da seguire con amici, famigliari e dolci parte. Ecco una piccola rassegna dei mesi agosto – settembre e ottobre.

Iniziando dal Nord, nel centro storico di Lentate sul Seveso (zona Monza) si organizza una rassegna dal titolo “Notte di fine Estate”. Lentate sul Seveso è un piccolo comune collinare che si trova tra l’Alta Brianza e la valle omonima, il centro del paese è un piccolo borgo capeggiato da un antico collegio, viene attraversato e costeggiato da un piccolo fiume che porta lo stesso nome, Seveso. L’evento di fine estate, riempirà le strade di Via Garibaldi, Via Matteotti e Piazza San Vito di banchetti, tavole di degustazioni, giochi per bambini e intrattenimento di ogni genere, come le go kart, prevista anche un’esposizione di auto e moto da corsa e storiche.

Casola

Casola

Pancia gonfia, ma attenzione alla guida, invece a Casola (Ravenna), presso il parco Lentini si organizza il Sommerendfest, Casola Valsenkio è anche nominato il Paese delle Erbe, per l’attenzione alla coltivazione di piantagioni e erbe dimenticate e per il suo famoso giardino dedicato. Proprio d’Estate si tengono delle manifestazione sul tema, la Festa dei frutti dimenticati, il Mercatino serale delle Erbe. Il 5 settembre ci si potrà deliziare l’udito con la musica della Moaring Emily Jazz band, che terrà un concerto nel parco del paese e il giorno dopo si balla con la musica rock dei Rosted e degli Orange Blossom. Tutta la rassegna, che si chiuderà il 10 settembre, valorizza la gastronomia enogastronomica della regione romagnola ma incontrandosi con le tradizioni tedesche, un gemellaggio e un incontro che vedranno l’organizzazione di stand con birra e degustazioni varie.

Si balla la tarantella in Calabria con il Kaulonia Tarantella Festival, l’evento si terrà in Piazza Mese (Caulonia). Il borgo storico, antico e suggestivo, sarà teatro di cultura, danza e musica, grazie anche alla presenza di importanti artisti musicali, Eugenio Bennato, ormai ospite fisso della manifestazione, preparerà un’esibizione unica e irripetibile. Kaulonia Tarantella Festival si terrà dal 27 al 31 agosto. Si balla anche in Abruzzo, esattamente a Teramo in Piazza Martiri. Per la fine dell’estate si terrà nel centro del paese uno spettacolo di Hip-hop e la premiazione di Miss Abruzzo, a seguire musica estiva e disco con dj.

Incontri eventi estate

Fuochi d’artificio a Roma

Se siete a Roma, non perdete le varie rassegne del centro cittadino o dei paesi sulla costa, la fine d’estate colora i cieli notturni con fuochi d’artificio, lo spettacolo pirotecnico è ormai tradizionale saluto della bella stagione, anche perché alcune delle province sono dedite alla produzione del vino e dedicano questo mese anche alla valorizzazione del novello, il vino prodotto con le prime uve settembrine. Famosa festa del vino è quella di Cerveteri, con spettacoli, concerti e ospiti illustri nella zona considerato  patrimonio umano dell’Unesco. Anche Viterbo, provincia a sé, organizza eventi e sagre dello stesso tema, è diventato un punto di riferimento per gli appassionati del turismo e della cultura enogastronomica.

comments Comments (0)    -