Ragazze Russe in Italia: Come Incontrarle e Conoscerle (online e offline)

Forse resterà sempre un mistero il perché il fascino dell’Oriente attragga l’immaginario degli uomini di tutto il mondo… o forse no, e magari hai già le idee ben chiare sulla tua donna ideale e non vedi l’ora di incontrare quella giusta. Conoscere ragazze di nazionalità russa è un desiderio comune a molti italiani, in quanto sono note per essere, oltre che avventurose e divertenti, anche bellissime.

Non lasciarti scoraggiare dai 6’142 Km che separano l’Italia dall’ex patria degli Zar, perché per fortuna molte di queste splendide ragazze hanno percorso mari e monti per venire a vivere nel nostro bel paese e trovarle non è più così difficile; senza contare che oggi, grazie a internet e alle moderne tecnologie, le distanze sono ormai solo uno stato mentale.

Inoltre, secondo sondaggi recenti, siamo proprio noi italiani, insieme a Tedeschi, Austriaci e Belgi, i fidanzati più ambiti da queste rappresentanti del gentil sesso: la moda dei matrimoni con stranieri si è diffusa in Russia già negli anni novanta, sia per la situazione socio-economica del paese che per vari fattori sociali. Primo tra tutti è che, se in Russia le donne intorno ai 30 anni sono considerate non più in età da marito, qui in Italia e in altri paesi dell’Unione i trent’anni sono invece l’età in cui gli uomini cominciano a pensare alla famiglia.

Non hai che da scegliere il metodo tradizionale o quello digitale per fare la conoscenza della comunità sovietica e delle sue meravigliose appartenenti. Il primo richiede forse un po’ più di lavoro e di intuito: se per incontrarle vuoi rimanere in Italia dovresti iniziare a frequentare le comunità di immigrati, bar, locali e ristoranti russi. Se non riesci le prime volte non ti scoraggiare ma fai amicizia con chi hai intorno: potrebbero conoscere qualcuna da presentarti! Se non sai quali possano essere questi locali, non serve altro che una semplice ricerca su internet per scovarli.

In alternativa puoi sempre provare a riconoscerle dal loro aspetto. Non è di certo una tecnica infallibile ma ci sono alcuni consigli che potrebbero aiutarti. Per esempio, le donne russe curano molto il loro aspetto e tendono ad essere eleganti ma sobrie in ogni occasione, curano molto il trucco e i capelli persino quando vanno a prendere un caffè. Gran parte di loro è alta, bionda e con i tipici tratti sovietici (zigomi alti, occhi azzurri) ma tieni presente che alcune possono avere origini ebraiche e presentare capelli neri e occhi scuri… insomma, non generalizzare troppo su questo punto.

Le donne russe sono gentili, generose e con un grande senso dello humor, ma prima di scoprire questi tratti del loro carattere dovrai naturalmente conquistarti la loro fiducia.

Se hai l’opportunità di parlare con una donna, per capire se è russa in genere ti basteranno i primi 5-10 minuti della conversazione: sono infatti molto orgogliose della loro origine e non mancheranno di specificarla quasi subito ‘’sai, io sono russa’’. Se questo però non succede puoi sempre cercare di capirlo ascoltando quello che dicono: sono molto legate alla famiglia, di cui parleranno abbondantemente (soprattutto del padre e della nonna), seguono sport come calcio e hockey e non mancheranno di criticare delle abitudini tipicamente italiane. Alcune (non tutte, per non perpetrare uno stereotipo) preferiranno la vodka agli altri alcolici e avranno praticato danza o ginnastica artistica, oppure suoneranno il pianoforte come delle vere e proprie professioniste.

Ragazze Russe in Italia

Ragazze Russe in Italia

Se invece sei un tipo timido o magari non vuoi rischiare di girare troppo a vuoto, online c’è una vastissima disponibilità di siti d’incontri non solo aperti a tutti ma anche specifici per conoscere ragazze russe che vogliono incontrare uomini italiani. In questi casi c’è sempre però da stare attenti a trovare quelli giusti: assicurati di verificare che il sito controlli e certifichi la provenienza e la veridicità dei profili degli iscritti e delle iscritte e cerca sempre i social con più iscrizioni e commenti positivi. In questo modo potrai chattare con loro ed approfondire la conoscenza tra le quattro mura di casa prima di fissare un incontro dal vivo, quando già saranno un po’ più bendisposte nei tuoi confronti.

Se pensi di essere già convinto e sei pronto a tuffarti a pesce, aspetta ancora un secondo prima di prendere una sonora facciata sul pavimento: ricordati che le ragazze russe non sono come quelle che hai conosciuto qui in Italia e in quanto tali hanno una mentalità e un metodo di approccio differenti rispetto ai soliti che potresti pensare di usare. Perciò se credi che basti avvicinarsi e sciorinare qualche complimento datato sui loro occhi o sulla loro bellezza, forse faresti meglio a prenderti ancora un momento per ascoltare qualche consiglio su come approcciarsi con loro.

Partiamo dal fatto che, naturalmente, ogni donna ha pur sempre il suo carattere e le sue peculiarità che la rendono affascinante e diversa da tutte le altre. Passando ai punti generali, potresti trovare utile quanto segue. Ricorda che le donne russe tengono molto al loro aspetto, ma anche a quello dei loro uomini: vestiti bene e con abiti puliti, cura la tua igiene personale e tieni in ordine i capelli. Sii sicuro di te: le ragazze russe hanno molta autostima e non vorranno perdere tempo con una persona disinteressata o insicura.

Attento quindi al linguaggio del corpo: tieni la schiena dritta, guardale negli occhi e mantieni un tono di voce né troppo alto né troppo basso, ma costante. A loro piace che un uomo si dimostri affidabile e dedito alla famiglia: parla spesso dell’affetto che nutri per i tuoi cari e per gli amici, soffermati sulle cose che ami e tralascia quelle che detesti. Evita di dirle che non vai d’accordo con qualcuno della tua famiglia o diffiderà di te.

Usa un italiano semplice, comprensibile e corretto: le ragazze russe che imparano bene la nostra lingua infatti tendono ad essere molto attente e seccate dagli strafalcioni (delle maestrine insomma), che non mancheranno di correggere. Non sono abituate a chiedere: se un uomo gli offre qualcosa, lo fa per pura cortesia e cavalleria. In Russia infatti le donne sono abituate alla galanteria degli uomini e può capitare che la diano per scontata… attento alle gaffe! Falla sentire speciale e falle dei complimenti, senza sfociare nel melenso.

Sono donne molto autonome, per cui dovrai mostrarti anche tu capace di provvedere a te stesso e agli altri, per esempio imparando a fare dei lavoretti utili o coltivando le tue capacità al lavoro. Mostra di avere umorismo ma senza sembrare stupido, fai vedere (poco) il tuo lato sensibile e non scordarti di accennare al tuo amore per il suo paese. A loro piacciono gli uomini che hanno delle opinioni decise, quindi cerca di formartene una su un qualsiasi argomento prima di parlarne.

Per fare una buona impressione infine, impara un po’ di russo: le mostrerai che tieni a lei al punto da impegnarti in qualcosa a cui tiene. Dati questi consigli, ora ne sai abbastanza per imbarcarti nella tua avventura. Udachi, dasvidania!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.